Auto per traino roulotte: quale scegliere?


Oggi il nostro amico Rosario su Facebook  ci ha inviato un messaggio privato per chiederci un parere in merito all’ auto per traino roulotte.

Nello specifico la sua richiesta è stata la seguente:

Auto per traino roulotteBuongiorno a tutti, ho un dilemma da risolvere sto per cambiare auto avevo una 115 cavalli e quando trainavo la mia Knaus550sport, sentivo un po la sofferenza del motore, eppure quella ford era immatricolata per poter trainare 1800, la mia roulotte pesa 1300! Adesso la macchina che sto per prendere in realtà ha 163 cavalli, ma sul libretto alla voce massa rimorchiabile dice 1500! È solo un problema di dati -normative, penso che con 163 cavalli dovrei trainare tranquillamente. Oppure faccio un acquisto sbagliato scegliendo questa macchina? Grazie per le eventuali risposte.

Tralasciando il fatto che, a nostro parere una Knaus 550 pesa 1300 kg solo da libretto ed in assetto da viaggio si arriverà a circa 1500 kg, quando si deve scegliere l’auto per trainare la caravan bisogna prendere in considerazione vari fattori per rimorchiare in sicurezza:

  • peso a vuoto dell’auto
  • coppia massima
  • cilindrata
  • trazione dell’auto

Auto per traino roulotte: peso a vuoto

Il peso dell’ auto per traino roulotte  è molto importante, questo sarà un fattore determinante per la stabilità del vostro treno soprattutto quando siete in marcia in autostrada o quando dovete affrontare franate importanti.

Noi per stare super tranquilli ci siamo dati questo limite: il peso dell’auto a vuoto deve essere maggiore almeno del 20% rispetto il peso reale della caravan, in questo modo siamo abbondantemente in sicurezza.

Lo abbiamo provato sulla nostra pelle con la leggera C3 Picasso che pesa 1240 kg e il nostro attuale Volkswagen Touran che pesa 1447 kg. Due quintali di differenza si sentono e la sicurezza che ci trasmette è notevole, ad esempio in frenata non abbiamo la sensazione che la roulotte “spinga” la macchina.

Auto per traino caravan: coppia

La coppia massima è intesa come momento torcente sviluppato sull’albero motore dal sistema biella-manovella, messo in moto dalla combustione del carburante.

La potenza non è tutto, durante il traino la coppia del motore è fondamentale, più è elevata la coppia quando il motore “gira basso” meglio è.

I valori di coppia sono espressi in Newton per Metro (Nm), solitamente un buon valore di coppia è superiore ai 250 Nm.

Cilindrata auto per traino roulotte

La cilindrata, espressa in Centimetri Cubici (cc) è il volume d’aria aspirato durante un ciclo. Anche qui più grande è la cilindrata maggiore sarà la coppia, un 1000 cc avrà circa metà coppia che un 2000 cc.

Se volete approfondire nel dettaglio le relazioni tra coppia e cilindrata vi consiglio questo link che ho trovato sul sito di AlVolante: “Motori potenza e coppia”.

Trazione auto per traino

Tra trazione anteriore o posteriore la differenza non è abissale.

La trazione posteriore ha parte del peso sul retrotreno, cioè il differenziale, i semiassi, ecc…, sono nella parte posteriore invece nell’ auto a trazione anteriore sono nella parte avanti. Per questo il baricentro nella trazione posteriore è spostato all’indietro, questo comporta che durante il traino il vostro treno sia un po’ più stabile e meno sensibile a buche e dossi, probabilmente avrete una migliore frenata in quanto le masse sono disposte in modo da fornire una superficie frenante maggiore.

Ora nulla di eclatante e che vi impedirà di trainare ma sono considerazioni da fare, anche nelle partenze in salita su terreno bagnato, innevato o ghiaioso l’auto con trazione anteriore tenderà a far slittare le gomme davanti maggiormente. Questo fenomeno sarà più intenso se il peso della caravan è maggiore.

Per viaggiare in sicurezza su tutti i terreni il top è sicuramente la trazione integrale, meglio di quella non c’è niente per ovvi motivi.

Chiariti quali sono gli elementi in gioco potete fare le vostre valutazioni, noi abbiamo estrapolato sostanzialmente queste 4 regole:

Il peso dell’auto auto a vuoto deve essere almeno il 20% maggiore della peso reale della caravan

Meglio un motore turbodiesel con cilindrata 2000 cc

Se si fa spesso montagna d’inverno meglio un’auto con trazione integrale

Stationwagon o monovolume non importa, prendi quella che ti piace di più

Il nostro consiglio: iniziate con quello che avete. Cioè se come noi avete una utilitaria montante il gancio di traino sulla vostra automobile e trovate una caravan che abbia un peso adeguato per viaggiare in sicurezza. Iniziate a fare chilometri e vedete come vi trovate, se tutto va bene potete già fermarvi.

C’è sempre tempo per rifarsi il treno nuovo, meglio farlo con cognizione di causa basata sulle proprie esperienze che a priori per sentito dire.


like e condividi

Aspetta a chiudere la pagina!

Per scrivere questo articolo abbiamo impiegato del tempo prezioso, in cambio ti chiediamo solo di:

scrivere cosa ne pensi nei commenti qui sotto

oppure

condividere il post con i tuoi amici

Grazie!

Lascia il tuo commento

0
  Articoli che potrebbero interessarti