Guida area sosta camper e caravan: scopriamo Caramaps

Di guide cartacee e digitali che indicano le aree di sosta per camper e caravan ce ne sono a decine, da oggi si aggiunge a questo ecosistema anche Caramaps, l’applicazione per Android e iOS che tenta di regalare una nuova esperienza al viaggiatore itinerante.

Il progetto parte dalla Francia ed ora sbarca in Italia con l’ambizione di ritagliarsi uno spazio nel settore delle guide, c’è però da segnalare che Caramaps non è una semplice guida con le aree di sosta ma punta a creare una community di viaggiatori che condividono le informazioni sulle strutture adibite alla sosta di camper e caravan.

Guida area sosta

Guida area sosta camper e caravan

Ovviamente una delle funzioni principali di Caramaps è quella di mostrare le aree di sosta attorno alla tua posizione e ti permette di ricercare le aree attorno ad una specifica località, fino qui niente di nuovo rispetto a quello che già conosci.

L’aspetto interessante stà nell’immediatezza tramite la quale si può lasciare un feedback per un’area di sosta, attraverso l’app è possibile fare questo in pochi secondi. Il plus valore del feedback non è cosa di poco conto, al giorno d’oggi quanti di voi prima di prendere una decisione online si basano sui feedback degli altri utenti?

Insomma un aspetto essenziale che però non basta implementare in un software, bisogna motivare gli utilizzatori a lasciare il feedback per l’area di sosta visitata.

Entra in contatto con altri viaggiatori

Guida area sosta camper e caravan come funziona

Un altro aspetto di rilievo è il fatto che da utilizzatore dell’applicazione tu puoi “convertiti in ospite”, cioè se sei un privato, un agricoltore un bed and breakfast, puoi ospitare i camperisti e caravanisti nell’area verde di tua proprietà ricevendo una commissione.

Questo permette, a chi ha lo spazio, di ospitare nuove persone e promuovere la propria attività attraverso canali di comunicazione differenti.

Versione a pagamento

L’applicazione dispone anche di una versione a pagamento rivolta ai camperisti e caravanisti, questa ti permette di:

  • avere una sorta di diario di viaggio con tutte le aree di sosta da te visitate
  • prenotare senza commissioni extra presso gli utenti ospiti
  • poter accedere offline (senza bisogno di connessione dati) a tutti i punti di sosta

In conclusione

Siamo curiosi di vedere come le persone, camperisti e caravanisti, si comporteranno con Caramaps. Lanciare un nuovo progetto è sempre difficile, soprattutto se questo riguarda il pleinair in Italia, non per mancanza di rispetto verso i turisti itineranti italiani, ma noi siamo sempre un po’ diffidenti per natura e facciamo molta fatica a cambiare le nostre abitudini, soprattutto quando si parla di ospitare qualcuno nel proprio terreno.

Speriamo vivamente che Caramaps riesca nella sua impresa.

like e condividi

Aspetta a chiudere la pagina!

Per scrivere questo articolo abbiamo impiegato del tempo prezioso, in cambio ti chiediamo solo di:

scrivere cosa ne pensi nei commenti qui sotto

oppure

condividere il post con i tuoi amici

Grazie!

Lascia il tuo commento

0
  Articoli che potrebbero interessarti
  • Nessun articolo correlato.