Roulotte usate: consigli per l’acquisto


Districarsi nella miriade di roulotte usate al fine di scegliere la propria caravan nel modo corretto non è semplice e bisogna tenere conto di un notevole numero di fattori.

Chi si avvicina per la prima volta al mondo delle roulotte si sentirà un attimo spaesato e con un sacco di domande. E’ quindi importante andare con ordine e non lasciarsi scoraggiare.

Trovare una roulotte usata non è complicato ma farlo con cognizione di causa in modo da non cambiarla dopo 5 mesi è molto difficile. Noi per esempio ne abbiamo cambiate 3 in 3 anni.

Scriviamo questo articolo proprio per condividere con voi la nostra esperienza nell’acquisto di roulotte e per evitare che commettiate i nostri stessi errori.

La caravan fa per voi?

Prima di iniziare qualsiasi tipo di ricerca è giusto riunire la famiglia attorno al tavolo e chiedersi: “perchè acquistare una roulotte usata ed avvicinarvi a questo mondo?”.

Per farla breve, i punti forti di viaggiare in caravan sono questi:

  • avere la possibilità di viaggiare a costo contenuto
  • avere la libertà di non avere orari fissi
  • farsi nuove amicizie e compagni di viaggio
  • poter permettersi di staccare dalla solita routine settimanale
  • vivere a contatto con la natura
  • fare nuove esperienze
  • avere la macchina libera per fare la spesa o spostarsi nelle giornate di pioggia, ecc…
  • ridotti costi di manutenzione

Da persone obiettive vi dobbiamo indicare anche i lati negati del possedere una roulotte:

  • velocità di crociera massima per legge di 70km/h fuori dall’autostrada e di 80km/h in autostrada
  • investimento iniziale
  • difficoltà nel trovare aree di sosta (campeggi, agricampeggi ecc.) soprattutto nei mesi invernali. Non tutte le aree di sosta accettano le caravan e molte sono chiuse.

Una volta che avrete pesato tutti i pro ed i contro prendete la vostra decisione.

Se la risposta è un si vi consigliamo di continuare la lettura.

Il nostro consiglio: scegliete la roulotte solamente se tutta la famiglia vuole abbracciare questa tipologia di vacanza, in quanto all’inizio la vedrete come “andare in vacanza” ma poi si trasformerà in uno stile di vita. Se avete dei figli non preoccupatevi loro si abitueranno subito sopratutto se voi sarete coesi ed affronterete il viaggio con serenità. Nostra figlia è stata in campeggio per la prima volta a 6 mesi, ora che ha 3 anni non passa giorno che non ci chieda: “quando andiamo via con la roulottina?”.


Roulotte usate: come sceglierle

L’automobile per trainare la roulotte

Ora che tutta la famiglia è unita in questa decisione è bene iniziare con le basi cioè capire se si possiede un automobile atta al traino e qual’è il peso massimo reale trainabile per viaggiare in sicurezza. Questa sarà una forte discriminante per la roulotte usata che andremo a scegliere. Abbiamo scritto una guida gratuita in formato PDF dove si illustra nel dettaglio tutte queste meccaniche, potete scaricarla a cliccando sul link qui sotto:

La Guida per Come Scegliere la Tua Caravan

Alla fine di questo punto dovreste individuare qual’è la massa massima che potete trainare e da qui possiamo iniziare a parlare del budget da stanziare per l’acquisto della caravan.

Il nostro consiglio: se avete una Fiat Panda o simile c’è poco da fare, trainare diventa impossibile. Con qualsiasi altra auto che abbia un O2 di 900/1000kg non ci sono problemi ma bisogna stare bene attenti ad i pesi. Noi abbiamo iniziato la nostra avventura al traino con una C3 Picasso 1.6HDI 90CV con O2 di 1200kg ed una Weinsberg 390QD con F2 di 1100kg. Se non sai cosa sono i valori F2 ed O2 ti consiglio vivamente di scaricare la nostra guida Come Scegliere la Tua Caravan.


Stanziamo un budget per acquistare una caravan usata

Per acquistare una caravan usata marciante non serve un’ingente capitale come molte persone pensano, il nostro cervello è abituato ad associare il turismo itinerante al camper e quindi a cifre significative. Si può trovare una buona offerta di roulotte usata già con qualche migliaia di euro, dovete però fare un distinguo:

  • Se acquistate una caravan usata da un concessionario con molto probabilità vi fornirà un anno di garanzia e avrà già controllato che freni, telaio, gancio ecc sia in ordine quindi dovete solo agganciare e partire.
  • Se invece acquistate una roulotte usata da un privato, se fossi in voi, metterei a budget qualche centinaia di euro per far eseguire questi controlli ad un professionista.

Oltre al costo della caravan dovete mettere in conto anche il costo di installazione ed omologazione del gancio traino sulla vostra auto se non ne è dotata. Possiamo tranquillamente affermare che per la caravan possiamo partire da un minimo di 2000 € e per l’installazione del gancio da un minimo di 700 €. Ovvio se riuscite a stanziare un budget per la caravan che va dai 7000 € ai 9000 € avrete la possibilità di trovare una roulotte in ottimo stato, più recente e ben accessorista.

Il nostro consiglio: per la nostra prima caravan una Caravelair del 2007 con climatizzatore, stabilizzatore, bioler, tv ecc abbiamo speso 9000 € e rivenduta dopo 7 mesi ancora a 9000 €. Detto questo, vi facciamo notare che la svalutazione per l’usato non è altissima, si riesce a rivendere il mezzo senza perdere una grossa fetta del capitale investito. E’ importante fare una scelta ponderata alle proprie tasche, ricordate che una volta acquistata la caravan non va tenuta in garage ma va usata per trascorrere il vostro tempo libero viaggiando, per farlo servono soldi, non molti, ma servono! Quindi usate la testa.


Come scegliere la pianta della roulotte

Ora sapete quanto massimo la vostra auto può trainare viaggiando in sicurezza e quanto al massimo potete spendere.

Partiamo nella ricerca della caravan!

Fermi non andiamo da nessuna parte, prima cerchiamo qualcosa in internet e quindi bisogna sapere cosa cercare e dove.

Una volta individuato qualche mezzo dovrete recarvi di persona a visionarlo ed eventualmente concludere la trattativa.

Focalizziamoci sulla pianta della roulotte… Possiamo individuare questi macro scenari.

Budget sotto ai 4000 € e 2 persone

Anche se il vostro budget non è alto siete comunque solamente in due persone quindi trovare una pianta adatta a voi non sarà un problema. Il peso in questo caso non è un fattore discriminante, la vostra caravan sarà lunga al massimo 6 metri quindi anche la lunghezza è ottima per fare gli itineranti senza paura essendo alle prime armi. Questa caravan avrà sicuramente una dinette che si trasforma in letto matrimoniale, bagno e se ci stà un’altra piccola dinette che si può trasformare in letto singolo. Ovviamente avrà la toilette, stufa e cucina e sarà stata immatricolata attorno agli anni 90 – 95. Non ci credi che per questa cifra puoi avere tutto questo? Vi metto qui sotto due annunci che ho trovato intanto che scrivevo questo articolo.

Hobby de luxe 420

Prezzo: 3.800 €

Annuncio: caravan molto bella e come nuova. Completa di veranda esterna, tendalino, stufa. Sempre rimessata (in vendita da concessionario)

Roulotte usate

Caravan Avian 3 posti letto molto leggera

Prezzo: 2.500 €

Annuncio: vendesi Caravan Avian 3 posti letto molto leggera completamente funzionante composta da un letto matrimoniale e un letto singolo. Si valutano permute con auto, moto, camper, caravan. Se dovete effettuare un acquisto da un privato effettuiamo su Roma a domicilio test completo del camper compreso certifica tecnica sulle infiltrazioni costo euro 150,00. Nel Lazio richiedere preventivo. Corso teorico pratico alla consegna, controllo completo di tutto il mezzo, certifica tecnica per le infiltrazioni, pulizia interna, esterna, igienizzazione.

Caravan usate

Budget sotto ai 4000 € e più di due persone

Siamo nel caso peggiore, avete tante persone da far dormire sulla vostra futura caravan ed un budget limitato. Tranquilli nulla è perduto. Quello che dobbiamo cercare è una caravan attorno agli anni 90 con due dinette matrimoniali trasformabili in letto oppure una dinette ed un letto a castello. Certo bagno, cucina e stufa inclusi.

Missione impossibile? Non direi, guardate qui:

Adria Optima usata 5 posti

Prezzo: 3490 €

Annuncio: Caravan a marchio Adria, Modello Optima, Posti letto 5, Anno 1992 completa di targa e carta di circolazione. Buone condizioni generali interne ed esterne 2 tavoli chiudibili per formare 2 letti matrimoniali + 1 letto singolo a castello nella parte posteriore che sovrasta il matrimoniale una volta chiuso il tavolo. Mezzo visionabile per info contattateci potete inviare una mail con vostro recapito telefonico sarete ricontattati.

Roulotte usata

Caravan moncaio 495 cr 5 posti

Prezzo: 3.500 €

Annuncio: veicolo in buonissime condizioni come da foto. Anno immatricolazione 1997, completa di accessori di serie e Veranda.Tenuto sempre al coperto tranne il periodo estivo; nessuna infiltrazione, finestre originali, vani e sportelli funzionanti come da foto; veranda esterna usata; bagno come in foto e mai usato con possibilità di inserire tazza wc nuova ( cassetta estraibile solo dall’ interno ). lunghezza: 6,370 larghezza: 2,290 kg 790

Caravan usata

Budget sotto ai 9000€

Beh se siamo riuscite a trovare caravan avendo a disposizione un budget di qualche migliaia di euro, secondo me non vi immaginate nemmeno cosa si può trovare potendo spendere qualcosa di più. E’ ovvio che in questo caso avrete una molta più ampia scelta ed una caravan che potrà anche essere abbastanza recente, tipo attorno al 2007 – 2009. Per la pianta non avrete che l’imbarazzo delle scelta, non vi resta che cercare, vedere e concludere. Come sempre vi metto qui sotto qualche annuncio per farvi capire di quello che sto parlando.

ROULOTTE ADRIA ALTRA 512DT immatricolata nel 2010

Prezzo: 9500 €

Annuncio: Lunghezza m. 6,953, 5 posti letto, bagno e riscaldamento Usata solo 2 stagioni. Rimessaggio sempre al coperto. Completa di veranda nuova. Cucinotto completo di fornello e mobile porta fornello. Gazebo. Frigorifero, armadio, tavolo e sedie per veranda. Attrezzatura varia ed altri accessori. Prezzo trattabile.

Vendita roulotte usate

Roulotte KNAUS 4 posti mod Country del 1998

Prezzo: 5000 €

Annuncio: roulotte immatricolata nel 1998 ma in ottime condizioni. Negli ultimi anni portata al campeggio solo per periodi brevissimi. Ubicata in un posto macchina accanto all’abitazione di proprietà. Munita di porta bici, serbatoio acque di scarico, stufetta a gas, veranda e tenda cucina,teli ombreggianti vari, tutto compreso nel prezzo. Non si accettano compratori provenienti da paesi esteri, notoriamente esperti truffatori… le cui mail, dopo essere portate al vaglio di carabinieri e polizia informatica, saranno subito eliminate. Preferibile acquirente da centro Italia, che possa venire in loco a visionare direttamente il mezzo. Ne è stata fatta la completa manutenzione dentro e fuori di recente.

Vendita caravan usate

Perfetto ora che vi ho convinto che si possono fare dei discreti affari immagino che non stiate più nella pelle.

Il nostro consiglio: durante la scelta della vostra prima caravan usata non mi focalizzerei più di tanto sulla marca o il modello, ma sul fatto che la pianta scelta offra una discreta abitabilità e che tutto sia in ordine per affrontare la strada. Esistono ovviamente marche migliori di altre ma poi ognuno ha la sua opinione e per queste cifre non penso sia un fattore discriminante. Le marche più blasonate sono Fendt, Hobby, Knaus, Deathless ed Adria, tanti snobbano Caravelair e Sterckeman che comunque non scarterei assolutamente in questo primo approccio. L’importante è che la caravan che scegliate sia in un discreto stato e che vi piaccia!


Dove cercare la vostra caravan usata

Iniziamo dicendo che potreste avere diverse strategie per trovare il vostro usato, potreste visionare tutti i siti dei concessionari e vedere se hanno qualche usato che fa al caso vostro ma sarà un lavoro abbastanza lungo.

Altra cosa da considerare è la distanza, molti ricercano la caravan nel raggio di 80 km dalla loro abitazione perchè vogliono fare poca strada, vogliono avere la certezza che se qualcosa non funziona possono facilmente risolvere il problema faccia a faccia, tutto questo è si corretto ma è difficile che l’affare sia sotto casa, quindi abbandonate la pigrizia e se dovete fare qualche centinaia di chilometri per visionare il mezzo fateli senza paura. Ovviamente prima di spostarvi il venditore, privato o concessionario che sia, dovrà dimostrarvi con certezza che lo stato della caravan corrisponde a quello descritto in modo da evitare un viaggio a vuoto, come è successo una volta a noi.

Subito.it

Solitamente il canale più veloce per trovare una buona offerta è il portale di annunci Subito.it. Qui sono presenti gli annunci di privati ma anche di tanti concessionari e quindi prendete due piccioni con una fava. Potete impostare anche il prezzo minimo e massimo.

Per comodità vi riporto qui il link per ricercare la roulotte con prezzo massimo di 4000 €: http://www.subito.it/annunci-italia/vendita/caravan-e-camper/?pe=5&caravantype=2

e quello per ricercare la roulotte con prezzo massimo di 9000 €: http://www.subito.it/annunci-italia/vendita/caravan-e-camper/?pe=10&caravantype=2

Una volta individuato qualche potenziale affare contattate l’acquirente per mezzo mail o telefono.

Ricerca siti concessionari

A questo link potete trovare i concessionari che trattano caravan, vi basterà selezionare la regione e vi verranno mostrati i risultati, ora potete visitare in modo veloce tutti i concessionari di caravan che sono presenti nella vostra zona e mano a mano allargare la ricerca se nessuno di essi dispone di un usato che vi soddisfi.

Il nostro consiglio: spesso non tutti i concessionari mantengono il loro sito aggiornato, sarebbe meglio contattarli direttamente telefonicamente o via mail in questo modo:

Salve sono …., stavo cercando una caravan usata con le seguenti caratteristiche (numero di posti letto, peso massimo, optionals, …) ed avrei un budget massimo di … euro. Se per caso nelle prossime settimane le capita qualche roulotte che soddisfa le mie necessità mi potrebbe richiamare al numero … oppure scrivere una mail a … Grazie per la disponibilità.

Ora dovete solamente completare il messaggio e fare copia ed incolla.


Forum

Qui sotto vi riportiamo la lista dei siti maggiormente attivi nel modo delle caravan, solitamente è presente un forum con la sezione “vendo/compro” potete inserire un annuncio come quello sopra indicato e vedere se qualcuno vi ricontatta.

Gruppi Facebook

Se avete un profilo Facebook potete muovervi simmetricamente a quanto detto nella sezione “Forum”. Inserite una richiesta all’interno dei gruppi che parlano di caravan e roulotte. Solitamente in questi gruppi sono presenti anche alcuni utenti che sono legati a concessionari o i titolari stessi di concessionarie di caravan, anche in questo caso riuscirete a prendere due piccioni con una fava.

Vi riportiamo qui sotto i gruppi Facebook più attivi e che possono fare al caso vostro:

Come gestire la compravendita tra privati

Se decidete di acquistare una roulotte usata da un privato sappiate che per legge il venditore non è esente da doveri nei vostri confronti, e voi compratori avete dei diritti da far valere ma anche dei doveri. Dato che qui nessuno è un esperto in legge vi riassumiamo quello che noi abbiamo estrapolato da questo “casino” normativo, che non rappresenta l’assoluta verità e per tanto va letto con le pinze.

Queste informazioni vogliono essere un punto di partenza per non muoversi alla cieca.

Dopo questa doverosa premessa, iniziamo con il dire che i contratti di vendita di beni mobili, quindi anche le caravan, hanno forma libera cioè possono essere redatti per iscritto o essere solamente verbali.

Obblighi del venditore
  1. Il venditore è obbligato a consegnare l’oggetto nel medesimo stato in cui si trovava al momento della stipula della vendita, compresa di tutti i suoi accessori inclusi nel contratto.
  2. La consegna deve avvenire nei modi e tempi pattuiti nel contratto.
  3. L’oggetto deve possedere le qualità promesse ed essenziali per l’uso a cui e’ destinata e sia esente da vizi che la rendano inidonea all’uso o ne diminuiscano il valore.

In sostanza, chi vi vende una caravan deve rispettare quanto sancito nel contratto stipulato con l’acquirente e deve farvi presente eventuali vizi, che possono essere parti malfunzionanti, eventuali ammaccature, ecc…

Obblighi del compratore

Per il compratore l’obbligo più importante è quello di pagare il prezzo pattuito nel modo concordato con il venditore.

Garanzie

Come detto prima è il venditore che deve garantire l’assenza di vizi sulla caravan o comunque esplicitarli in fase di trattativa. La più importante garanzia è sulla copertura dei vizi occulti, insomma quelli non facilmente riconoscibili o che il venditore ha omesso. Il compratore può contestare al venditore tali vizi richiedendo una riduzione del prezzo o rendendo nullo il contratto, questa azione può essere svolta entro 8 giorni dalla scoperta del vizio ed entro 1 anno dalla stipula del contratto.

Come procedere con l’acquisto di una roulotte usata tra privati

Ora vi descriviamo come ci siamo mossi durante l’acquisto di una caravan usata:

Controllo caravan

  1. visioniamo la caravan e verifichiamo che tutto funzioni a dovere. Colleghiamo il mezzo alla corrente elettrica ed alla bolmbola del gas e testiamo che boiler, stufa, aria canalizzata, gas, rubinetti funzionino correttamente. Valutiamo la solidità del mobilio e della varie parti interne. Dato che non siamo dei gran meccanici ma siamo più ferrati sulla parte elettrica, chiediamo ad un amico fidato di verificare che telaio, gomme, ecc siano in ordine.
  2. chiediamo al venditore il libretto di manutenzione della caravan in modo da verificare che siano stati effettuati tutti i controlli delle infiltrazioni.
  3. verifichiamo se ha eseguito la revisione regolarmente.
  4. agganciamo la caravan e facciamo un breve tratto assieme al venditore per la tipica prova su strada.

Trattativa

In base alle nostre impressioni ci accordiamo sul prezzo con il venditore, se verbalmente troviamo un accordo soddisfacente per entrambi lo scriviamo nero su bianco e lo facciamo firmare ad ambo le parti. Nel contratto scriviamo il prezzo concordato, riportiamo solitamente la clausola “vista e piaciuta” ed eventuali vizi della roulotte.

Pagamento, passaggio e consegna

Ora attraverso bonifico o assegno versiamo il dovuto al venditore, dopo che il venditore ha accreditato la somma sul proprio conto corrente ci facciamo consegnare il libretto di circolazione e ci rechiamo in motorizzazione per il passaggio di proprietà.

In questa fase non è più necessaria la presenza del venditore, basta la firma del futuro intestatario della caravan.

Fatto il passaggio, procediamo con la stipula dell’assicurazione ed andiamo a ritirare la roulotte nel luogo concordato con il venditore.

Il nostro consiglio su internet è molto facile trovare delle fregature, sia che voi siate venditori o compratori. Diffidate se siete il venditore da chi telefonicamente vi propone cose del tipo: “Ci troviamo al casello dell’autostrada, porta la tua roulotte che io ti porto i soldi”. Se qualcuno è veramente interessato troverà la volontà di venire fino da voi per visionare il mezzo, altrimenti passate al prossimo. Per chi deve acquistare consigliamo di trattare sul prezzo in base ad eventuali vizi presenti, ovvio che bisogna sempre usare il buon senso o non sparare cifre troppo basse che rasentano l’assurdo.


Conclusioni

Come avete potuto vedere ci sono caravan usate per tutte le tasche, lo scoglio economico della barriera di ingresso può essere agevolmente superato da tutti se ci si adatta e non si vuole una caravan nuova.

Se la vita da campeggio fa per voi, conoscere nuovi amici, trascorrere le vacanze in libertà e scoprire nuovi paesi è nelle vostre corde, l’acquisto di una caravan farà sicuramente per voi.

E’ un esperienza che vale la pena fare, avrete sicuramente qualcosa da raccontare ai vostri conoscenti e lascerà un segno indelebile nella vostra famiglia.

Quindi fate bene i conti, dove cercare roulotte usate ve lo abbiamo già detto, non vi resta che iniziare una nuova avventura!

Stai pensando di acquistare una caravan?

Vuoi un nostro consiglio?

arrow-landing

Richiedi la nostra opinione

like e condividi

Aspetta a chiudere la pagina!

Per scrivere questo articolo abbiamo impiegato del tempo prezioso, in cambio ti chiediamo solo di:

scrivere cosa ne pensi nei commenti qui sotto

oppure

condividere il post con i tuoi amici

Grazie!

Lascia il tuo commento

0
  Articoli che potrebbero interessarti